Wishing Books # 30

 

Bentornati nella mia Foresta Incantata!

Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e dopo tanto tempo la fata dei desideri ritorna a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!

Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.

Vorrei, vorrei…

Autore: Giuseppe Festa

Casa editrice: Salani

Prezzo: 14,90 euro

Pagine: 222

Trama:

Kevin, studente metropolitano svogliato e tecnologico e Viola, aspirante naturalista che vive in campagna, si ritrovano al Parco Nazionale d’Abruzzo per lavorare come volontari insieme al guardaparco Sandro. La loro storia si intreccia con quella di un giovane orso rimasto orfano che, senza la guida della madre, non riesce a cavarsela da solo nella foresta. Un bracconiere, che sembra essere sempre un passo avanti ai due ragazzi, gli dà la caccia, e l’orso si ritrova a giocare con il fuoco… Perché il Parco è terreno d’affari per molti, e qualcuno sta tramando nell’ombra per sterminare gli ultimi, preziosissimi esemplari di orso marsicano. Il più antico Parco italiano diventa teatro di un legame indelebile tra un ragazzo e un cucciolo d’orso. Un grande esordio nella narrativa d’avventura per ragazzi, il racconto di un viaggio emozionante alla scoperta della natura e delle sue meraviglie.

Perchè desidero questo libro?

Tanto per cominciare me lo ha fatto conoscere la mia gemellina Reina, e poi parla del rapporto uomo-natura, di animali, e come sapete sono temi che ho molto a cuore.

Quanto desidero questo libro?

Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto che sappia colpirmi, che sappia emozionarmi come soltanto un libro su animali e natura saprebbe fare.

Voi cosa ne pensate?

Wishing Books # 29

Bentornati nella mia Foresta Incantata!

Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!

Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.

Vorrei, vorrei…

Autore: Karen Maitland

Casa editrice: Piemme

Prezzo: 20,00 euro

Pagine: 484

Trama:

Camelot è un vecchio venditore ambulante di false reliquie. Sfigurato da una cicatrice che lo ha reso privo di un occhio, si finge un reduce delle battaglie contro gli infedeli in Terra Santa, facendo del marchio che porta in faccia un mezzo per sopravvivere e spacciare ai creduloni speranza e “fede in bottiglia”. Ma ora è da tempo lontano da casa e il ricordo del passato si fa vivo nella sua mente, con insistente nostalgia. Intraprende così la lunga strada di ritorno verso la Scozia, senza poter prevedere che l’imprevista esplosione della peste trasformerà il suo viaggio in una fuga dall’epidemia. È il giorno del solstizio d’estate del 1348, quando il contagio comincia a diffondersi nel Paese e quando Camelot incontra Narigorm, una bambina albina, lettrice di rune. I suoi occhi celesti, splendenti nella cascata bianca e immacolata dei capelli, lo fissano insistentemente come se volessero leggergli dentro. Un incontro fatale, il primo di una serie, che porta Camelot a proseguire il suo cammino con una nuova e bizzarra compagnia, unita dalla necessità di sopravvivere alla peste. Un mago bigotto, un cantastorie, un pittore di scene sacre, un musicista veneziano e il suo pupillo, un’abile guaritrice e infine proprio la bambina albina diventano così protagonisti di questa fuga. Quando però un membro del gruppo viene trovato impiccato a un albero, tra loro s’insinua il dubbio e la diffidenza. Qualcosa di più terribile della peste minaccia le loro vite. Un segreto che ciascuno nasconde dentro di sé. Solo la bambina e le sue rune lo conoscono.

Perchè desidero questo libro?

Mi incuriosisce molto la trama di questo libro, inoltre ho letto recensioni molto positive sul web. L’intreccio mi sembra interessante e promettente, in più è un thriller storico, genere che amo.

Quanto desidero questo  libro?

Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto che mi lasci col fiato sospeso per tutta la sua durata, che mi sorprenda e che sappia intrappolarmi fra le sue pagine con quella strana magia che solo i libri sono in grado di dare.

Voi cosa ne pensate?

Wishing Books #28

 Bentornati nella mia Foresta Incantata!

Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!

Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.

Vorrei, vorrei…

 Autore: Autori vari

Casa editrice: Il Castello

Prezzo: 18,00 euro

Pagine: 288

Trama:

Un’opera che descrive in modo dettagliato una grande varietà di piante medicinali, molte delle quali rappresentano una preziosa fonte di principi attivi per l’industria farmaceutica. Il volume, con numerose e dettagliate illustrazioni, mette a disposizione di medici, farmacisti e, in generale, di tutti gli appassionati una serie di informazioni sulle spezie descritte, sulle loro applicazioni e sul metodo di raccolta, oltre a un’interessante introduzione sulla storia, l’evoluzione e la classificazione delle singole piante.

 Perchè desidero questo libro?

Forse saprete che sono molto interessata alla medicina naturale e al riconoscimento delle piante… Ebbene, dall’anno scorso ho cominciato pian piano ad arricchire la mia libreria con libri su rimedi naturali ed erboristici e libri di riconoscimento di piante. Ho visto questo volume in libreria qualche tempo fa e sono rimasta molto colpita dalle bellissime illustrazioni e dalla grafica, sembra ben fatto e potrebbe completare quelli che ho già, per tutti questi motivi dunque non posso fare altro che desiderarlo!

Quanto desidero questo libro?

Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto che sia un testo esauriente e che possa aiutarmi ulteriormente a ricnonoscere le piante officinali.

Voi cosa ne pensate?

 

Wishing Books # 27

 
Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!
Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.
Vorrei, vorrei…
Autore: Jean Giono
Casa editrice: Salani

Prezzo: 6,00 euro
Pagine: 54

Trama:
Durante una delle sue passeggiate in Provenza, Jean Giono ha incontrato una personalità indimenticabile: un pastore solitario e tranquillo, di poche parole, che provava piacere a vivere lentamente, con le pecore e il cane. Nonostante la sua semplicità e la totale solitudine nella quale viveva, quest’uomo stava compiendo una grande azione, un’impresa che avrebbe cambiato la faccia della sua terra e la vita delle generazioni future. Una parabola sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta “come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione”.

 
Perchè desidero questo libro?

Ormai lo sapete: amo la Natura, amo gli alberi e amo i tesi semplici ma profondi. Per tutti questi motivi so già che adorerò questo libro e che lo terrò come un piccolo tesoro nascosto in mezzo alla mia libreria.

Quanto desidero questo libro?

 Cosa mi aspetto da questo libro?

Ho visto il cortometraggio tratto da questo piccolo libricino e ne sono rimasta del tutto innamorata. Non posso che aspettarmi dal libro lo stesso coinvolgimento e la stessa commozione del filmato, perchè questa è una storia toccante ed educativa che però non tutti possono comprendere fino in fondo.

Voi cosa ne pensate?

Wishing Books # 26

 
Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!
Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.
 

Vorrei, vorrei…

Autore: Sarah Addison Allen
Casa editrice: Sonzogno
Prezzo: 8,50 euro
Pagine: 283

Trama:

Claire Waverley vive nella grande casa ereditata dalla nonna. Ha 34 anni e si dedica solo alla sua cucina e al suo giardino che nasconde un segreto: ogni pianta, ogni fiore, ogni frutto (in particolare quelli del rigogliosissimo melo) hanno un potere magico, una proprietà che può cambiare il destino delle persone. Sono questi gli ingredienti che rendono unici i manicaretti di Claire, ricercatissimi in tutta la cittadina di Bascom. All’improvviso però a sconvolgere la sua tranquilla esistenza irrompe la sorella Sydney, scappata di casa anni prima e ora in fuga da un passato oscuro e minaccioso. Insieme le due sorelle affronteranno la loro difficile eredità, e apriranno il loro cuore all’amore…

 
Perchè desidero questo libro?

Sono in molti ad avermi parlato molto bene dell’autrice di questo libro, e alla fine mi sono incuriosita. Desidero questo libro semplicemente perchè voglio sapere se la Addison Allen è così brava come dicono, poi è ovvio, anche la trama ha il suo fascino, ma la curiosità ha preso il sopravvento!
 
Quanto desidero questo libro?

Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto che sappia sorprendermi e che mi trasmetta un po’ di magia con la musicalità delle parole, qualità che sembra trasparire dalla trama e dalle opinioni di chi ha letto i libri di quest’autrice prima di me.

Voi cosa ne pensate? Lo avete letto?

Wishing Books # 25

 
Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!
Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.

Vorrei, vorrei…

Autore: Pierre Jouventine
Casa editrice: Sperling  Kupfer

Prezzo: 17,50 euro
Pagine: 312

Trama:
Kamala è una lupa di pochi giorni nata nello zoo di Montpellier quando Pierre Jouventin, etologo, decide di adottarla per salvarla dall’eutanasia. Lo scienziato, che per professione studia il comportamento degli animali selvatici nel loro ambiente naturale, si troverà a realizzare l’impossibile: allevarne uno in appartamento. La cucciola si adatta subito al nuovo mondo: Pierre, Line e il figlioletto Eric diventano per lei non i padroni ma una famiglia, e lei li ama come se fossero il suo branco. Pierre, con i suoi occhi di scienziato, ne osserva il comportamento in casa, e inizia a mettere in discussione tutti quegli stereotipi che fanno dei lupi l’emblema del male: Kamala è giocherellona, intelligente, altruista e protettiva. La convivenza con lei sarà per lui una continua fonte di spunti di riflessione sugli animali e sul nostro rapporto con loro. Questo volume ci obbliga a ripensare tutte le convinzioni e i luoghi comuni sull’atavico nemico dell’uomo: scopriremo, per esempio, che è più facile “capire” un lupo che uno scimpanzé, molto più vicino a noi geneticamente. Un racconto pieno di aneddoti riguardanti la vita famigliare con la lupa, e arricchito da un inserto fotografico, che ci insegna tantissimo sulle abitudini di questa creatura selvaggia e su quelle del suo discendente domestico, il nostro amico cane. Prefazione di Boris Cyrulnik. 
 
Perchè desidero questo libro?

Come sapete, il lupo è uno dei miei animali preferiti, un animale che sento molto vicino a me. Per questo motivo, da un annetto a questa parte, ho iniziato a raccogliere libri in cui si parli di questo bellissimo animale, in modo da poterne sapere di più e immergermi in avventure selvagge ogni volta che mi va. Capite bene che questa storia non può assolutamente mancare nella mia libreria!
 
Quanto desidero questo libro?

 Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto che mi emozioni profondamente, mi aspetto una storia dolce e selvaggia, profonda come solo lo sguardo di un lupo sa essere.

Voi cosa ne pensate?

Wishing Books # 24

Bentornati nella mia Foresta Incantata!
Il mercoledì è dedicato ai desideri libreschi qui sul blog e anche questa volta la fata dei desideri viene a farmi visita. Ed ecco dunque che nasce questa rubrica!
Di cosa si tratta? In Wishing Books vi presento un libro che desidero più o meno ardentemente, spiegandovi il motivo per cui lo vorrei e magari anche che cosa mi aspetto dal libro in questione.

Vorrei, vorrei…

Autore: William Joyce
Casa editrice: Rizzoli
Prezzo: 15,00 euro
Pagine: 320

Trama:

Prima che Babbo Natale diventasse Babbo Natale, era Nicholas Nord, uno spadaccino leggendario. Sempre alla ricerca di avventure, approdò al villaggio di Santoff Claussen alla ricerca del più grande tesoro del regno della Siberia orientale. Quando arrivò al villaggio incontrò l’ultimo dei grandi maghi, Ombrie Shalazar, e scoprì che la brama di ricchezza aveva risvegliato il Re degli Incubi e il suo malvagio esercito di creature della notte. A quel punto doveva scegliere: meglio cercare fortuna o salvare il villaggio? La riscossa dei Guardiani ebbe inizio così…

Perchè desidero questo libro?

Avendo visto il film “Le 5 Leggende” per ben due volte al cinema nel giro di una settimana, non posso non leggere il libro, o meglio, la serie da cui è stato tratto! Sono sicura che il libro sia migliore del film, sebbene quest’ultimo mi sia piaciuto davvero molto.
Quanto desidero questo libro?

 Cosa mi aspetto da questo libro?

Mi aspetto la stessa fantasia del film, mi aspetto un’avventura dolce ed indimenticabile che mi faccia tornare bambina, ma che sappia sorprendere anche la Mirial adulta =)

Voi cosa ne pensate?